Con alice nel paese delle… originalità
Si è alzato ancora una volta il sipario nell’auditorium
dell’Istituto; sul palco i nostri piccoli attori della scuola
primaria che sabato 13 aprile hanno intrattenuto le loro
famiglie con uno spettacolo divertente e vivace, ma allo
stesso tempo ricco di significato.
A guidarli, oltre alle insegnanti, l’immancabile regista
Bepi Santuzzo che ormai da vent’anni segue i nostri bambini
in un percorso volto non soltanto alla preparazione della
rappresentazione teatrale, ma anche alla maturazione
personale e, in particolare, a far emergere le capacità di
esporsi e di mettersi in gioco.
Caduti con Alice al di là di uno specchio, in un mondo
di fantasia e stramberie, abbiamo tutti imparato ad
apprezzare le diversità e le originalità che sono insite in
ciascuno e, quando la protagonista è dovuta tornare alla
realtà, lasciando nel Paese delle Meraviglie il suo alter ego,
ha ricordato specialmente agli adulti di non abbandonare
mai del tutto i propri sogni di bambino perché forse lì
sono nascoste le più grandi verità.
Logiche menti nazionali
Sabato 6 aprile a Modena si è tenuta la finale nazionale
del Campionato studentesco di giochi logici Tetrapyramis.
Alla competizione hanno partecipato, previa selezione
locale avvenuta a febbraio, un gruppo di nostri alunni,
dalla quarta primaria alle superiori.
Fermo restando che lo scopo con cui l’Istituto ha
proposto l’attività non è stato tanto la valorizzazione delle
eccellenze, quanto la possibilità per i ragazzi di mettersi alla
prova e confrontarsi con se stessi e con gli altri, abbiamo
portato a casa grandi soddisfazioni per gli ottimi risultati
ottenuti soprattutto dai nostri bambini della primaria e,
in particolare, il conseguimento del primo posto assoluto
per la categoria della nostra Eleonora!

Menu