Ente Nazionale Canossiano
Tel: +39 0458006518
Via Rosmini, 10 - 37123 Verona

Falsi miti e/o false credenze… sulla scuola e/o sulle prassi didattiche

La proposta formativa intende offrire a tutti gli insegnanti interessati un’opportunità di crescita professionale proponendo un’esperienza di riflessione e di confronto partecipato su alcuni “nodi” della propria professione e della scuola in generale. Nelle tre giornate formative si analizzeranno infatti alcune parole chiave e alcune parti dei PTOF elaborati dalle scuole che verranno messi in discussione attraverso il metodo della confutazione o analisi critica, con una pars destruens e una pars construens. Durante gli incontri, a lavori individuali si alterneranno quelli di gruppo con una didattica laboratoriale

Obiettivi Formativi

Il corso intende perseguire i seguenti obiettivi:
• Riconoscere e analizzare i punti critici del proprio PTOF
• Conoscere gli stili cognitivi e di apprendimento
• Promuovere e valutare  la motivazione nel gruppo classe
• Definire il contesto di apprendimento
• Sviluppare conoscenze e competenze negli alunni

Destinatari

Il corso è rivolto a tutti i docenti delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado, statali e paritarie, di tutti gli ambiti e discipline

Articolazione del progetto formativo

Modulo 1. Oltre l’apparenza delle parole

• L’accoglienza è un periodo temporale o è un nuovo sguardo?
• Osservare, valutare, certificare: che cosa scelgo?
• Resilienti si nasce o si diventa? Nella scuola si insegna ad essere resilienti?

Modulo 2. La parola “apprendere”

• Che cosa significa apprendere?
• Quali sono gli stili cognitivi e di apprendimento?
• Che cos’è la motivazione e a cosa serve?
• Quale stile motivazionale adottare?
• Come promuovere e come valutare la motivazione?
• I contesti di apprendimento: sono definiti dal singolo docente o dal sistema scuola?

Modulo 3. L’insegnante e la sua classe

• I falsi miti della gestione della classe: gli stili di leadership sono legati solo all’insegnante?
• Il mondo interiore dell’insegnante influenza la didattica?
• Conoscenze o competenze. Aut aut o et et?

Metodologia

Nel percorso formativo risulterà centrale l’utilizzo del metodo della confutazione, attraverso il quale i partecipanti potranno sviluppare un pensiero critico sui diversi argomenti trattati. Altrettanto importante sarà il riferimento ai contenuti del PTOF delle scuole e all’esperienza personale dei docenti  che verranno coinvolti da protagonisti, tramite lavori individuali e di gruppo, nel tentativo comune  di dare risposte realistiche a domande universali.

Durata del progetto formativo

Il corso ha una durata complessiva di 20 ore. La sua articolazione prevede tre giornate formative di 7, 6, e 7 ore

Verifica finale

Si prevede la somministrazione di:
• Un test a risposta multipla
• Un questionario di valutazione finale di gradimento

Attestazione frequenza

A conclusione del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza al raggiungimento del 75% del monte ore totale, valido per il portfolio del docente

Sede di svolgimento

In via di definizione

Formatori

Il corso sarà condotto da Maria Piovesan, profonda conoscitrice della scuola e dei suoi dinamismi per la lunga esperienza di direttore didattico e dirigente scolastico; ricercata formatrice, svolge attività di consulenza per vari organismi pubblici e privati

 

Calendario

Martedì 13 Marzo 2018 Ore 9-13/14-17
Martedì 27 Marzo 2018 Ore 9-13/14-16
Martedì 10 Aprile 2018 Ore 9-13/14-17

Quota e modalità di iscrizione

La quota di partecipazione all’intero corso è di € 280,00
Il corso verrà avviato solo al raggiungimento di un numero minimo di 15 partecipanti.
Per iscriversi ai nostri corsi è necessario compilare il modulo di iscrizione.
E’ possibile utilizzare la CARTA DOCENTE come modalità di pagamento dei corsi, poichè rientrano nella formazione obbligatoria dei docenti (Legge 107/2015)

Contatti

Per contatti e ulteriori info:
Tel. 030 2975400
Email valentina.foschetti@enac.org

oppure

Tel. 045 8006518
Email enac@enac.org

Materiali

Falsi miti e/o false credenze… sulla scuola e/o sulle prassi didattiche